Assemblea ordinaria 2021 - Comitato Territoriale CSI di Crema

Comitato Territoriale di Crema
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Comitato
Convocazione
Convocazione Assemblea (11/12/2020)

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 16 e 49 dello Statuto, del vigente regolamento elettorale, è convocata l’Assemblea ordinaria del Comitato Territoriale CSI di Crema:

in prima convocazione per il giorno Giovedì 28 Gennaio 2021 alle ore 05,00 presso la sede del Comitato Territoriale CSI di Crema sita in via XXV Aprile, 13 a Crema (CR)
in seconda convocazione per il giorno VENERDI’ 29 GENNAIO 2021 alle ore 20,30 presso la sede del Comitato Territoriale CSI di Crema sita in via XXV Aprile, 13 a Crema (CR)

per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:

  • Verifica dei poteri;
  • Elezione delle commissioni assembleari;
  • Relazione del Consiglio Territoriale sull'andamento del Comitato;
  • Dibattito;
  • Votazione di documenti e mozioni;
  • Elezione del Presidente, del Consiglio, dei Revisori dei Conti e dei delegati all'assemblea regionale e nazionale;
  • Varie ed eventuali.

Le società sportive che intendono proporre argomenti da inserire all’Ordine del Giorno, devono farne richiesta scritta al Comitato almeno 10 giorni prima della data di effettuazione dell’Assemblea e cioè entro il 18 Gennaio 2021.
Presso la segreteria del Comitato e sul sito internet sono disponibili: le norme elettorali (contenenti le modalità per la presentazione delle candidature), il modello per il conferimento di delega ad altra società, gli elenchi delle società aventi diritto al voto e tutta la modulistica necessaria.

Eventuali norme successive alla data odierna, derivate dalla situazione epidemiologica legata all’infezione da Covid-19, che dovessero rendere impossibile la celebrazione in presenza della stessa, comporteranno la modifica della modalità di svolgimento in videoconferenza, che avverrà in ottemperanza allo statuto, con elezioni mediante votazioni a scheda segreta in modalità elettronica, utilizzando una piattaforma digitale.

Cordiali saluti.

Carini Massimo – Presidente C.S.I. Crema




Elenco Società aventi diritto di voto (Aggiornato al 18/01/2021)

  • 2020 12200001 POL. C.S.I. CREMA
  • 2020 12200004 U.S. EXCELSIOR A.S.D.
  • 2020 12200005 U.S.D. ALBACREMA
  • 2020 12200012 S.G.B. QUINTANO
  • 2020 12200014 POLISPORTIVA ORATORIO IZANO
  • 2020 12200016 A.S.D. POL. CASTELNUOVO
  • 2020 12200017 U.S. STANDARD A.S.D.
  • 2020 12200018 POLISPORTIVA CR 81 DUEMILA A.S.D.
  • 2020 12200020 A.C. RIPALTESE A.S.D.
  • 2020 12200023 A.S. ROVERETO
  • 2020 12200025 ATALANTINA
  • 2020 12200029 OMBRIANO AURORA
  • 2020 12200030 U.S.C. CRESPIATICA
  • 2020 12200031 POLISPORTIVA ORATORIO PIER GIORGIO FRASSATI
  • 2020 12200032 U.S. CAPRALBESE
  • 2020 12200033 CREMA NUOVA
  • 2020 12200035 A.S.D. TRESCORE
  • 2020 12200036 ATLETICO ORATORIO BAGNOLO
  • 2020 12200038 U.S.O. ROMANENGO
  • 2020 12200041 G.S.O. SERGNANO
  • 2020 12200044 POL. MADIGNANESE
  • 2020 12200045 POL. AMATORI MONTE CREMASCO
  • 2020 12200046 U.S. TICENGO 2000
  • 2020 12200052 SERGNANESE
  • 2020 12200056 A.S.D. CASALE CREMASCO
  • 2020 12200057 ORATORIO SABBIONI CREMA
  • 2020 12200058 DINAMO CREMA
  • 2020 12200059 U.S. PIANENGHESE A.S.D.
  • 2020 12200063 A.S.D. ORAT. CASALETTO CEREDANO
  • 2020 12200066 POLISPORTIVA S. ALBERTO
  • 2020 12200067 U.S. SCANNABUESE A.S.D.
  • 2020 12200071 GRUPPO AMICI DELLO YOGA E ARTI ORIENTALI
  • 2020 12200075 POLISPORTIVA VAIANESE
  • 2020 12200076 JOKOSPORT A.S. DILETTANTISTICA
  • 2020 12200081 S.A.G.I.C. DU PUB
  • 2020 12200085 UNIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA SPINESE ORATORIO
  • 2020 12200086 A.S.D. PALAZZO PIGNANO
  • 2020 12200087 A.S.D. IUVENES CAPERGNANICA
  • 2020 12200090 V.B.C. BAGNOLO
  • 2020 12200093 ARTE IN MOVIMENTO
  • 2020 12200122 A.S.D CAMISANO
  • 2020 12200130 FIDELIS SAN CARLO
  • 2020 12200138 S.G. BOSCO AGNADELLO
  • 2020 12200145 A.S.D. SALVIROLA CALCIO
  • 2020 12200147 F.C. CASTELLEONE
  • 2020 12200148 ACCADEMIA PERGOLETTESE
  • 2020 12200154 A.S.D. OVER LIMITS
  • 2020 12200157 A.S.D. SPORTING BARGANO
  • 2020 12200158 A.C. CREMA 1908 A.S.D.
  • 2020 12200159 BEACH CLUB OFFANENGO A.S.D.
  • 2020 12200160 TEAM S.E.R.I.O. A.S.D.
  • 2020 12200162 A.S.D. SCANNABOYS
  • 2020 12200163 A.S.D. GUERINESE
  • 2020 12200166 POLISPORTIVA ORATORIO GALLIGNANO
  • 2020 12200168 G.S. DOVERESE A.S.D.
  • 2020 12200169 A.S.D. S. STEFANO BAR COLLO
  • 2020 12200170 TRIGOLO SPORT A.S.D.
  • 2020 12200171 A.S.D. PANDINO VOLLEY
  • 2020 12200174 U.S.D. SONCINESE
  • 2020 12200178 BASKET CLUB CREMA A.S.D.
  • 2020 12200186 NEW VOLLEY ROMANENGO A.S.D.
  • 2020 12200187 A.S.D. ORATORIO CHIEVE
  • 2020 12200188 CSO OFFANENGO A.S.D.
  • 2020 12200192 F.C.D. SAMMA '09
  • 2020 12200196 ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA - PROGETTO ATLETICA CREMASCA
  • 2020 12200197 ASD AGNADELLESE

SOCIETA' ESCLUSE IN ATTESA DEL RINNOVO DELL'AFFILIAZIONE
  • 2019 12200096 A.S.D VITA E MOVIMENTO
  • 2019 12200129 A.S.D. SPORTING CHIEVE
  • 2019 12200161 CASTELLEONE MTB
  • 2019 12200183 CLUB 87 A.S.D.
  • 2019 12200190 ASSOCIAZIONE DILETTANTISTICA GINNASTICA RIVOLTANA
  • 2019 12200193 A.S.D. MAIRANO
Norme elettorali e modulistica
Norme elettorali (11/12/2020)

Le candidature, accompagnate dalle relative sottoscrizionii, vanno presentate presso la alla sede del Comitato, indirizzandole all’attenzione della Commissione per i poteri e le garanzie, entro e non oltre le ore 20,00 del 7 Gennaio 2021 (entro il 21° giorno precedente lo svolgimento dell’assemblea in prima convocazione).
Si intendono utilmente presentate le candidature consegnate:
a) direttamente agli uffici del Comitato Territoriale;
b) spedite per posta o per corriere, che pervengano entro il termine suddetto;
c) inviate a mezzo posta elettronica certificata, la cui ricevuta di avvenuta consegna pervenga entro il termine suddetto.
Le candidature inviate con le modalità sub. a), b) e c) devono essere accompagnate dalla copia del dcumento di riconoscimento di chi l'ha sottoscritta.

Fatti salvi gli ulteriori e diversi requisiti esplicitamente previsti dallo Statuto, ciascun tesserato, per accedere a qualsiasi carica elettiva ad ogni livello dell'associazione, deve essere in possesso dei seguenti requisiti generali di eleggibilità:
a) essere tesserato al C.S.I. all'atto della presentazione della candidatura;
b) avere raggiunto la maggiore età;
c) non aver riportato condanne penali, passate in giudicato per reati non colposi, a pene detentive superiori a un anno ovvero a pene che comportino l'interdizione dai pubblici uffici per un periodo superiore ad un anno;
d) non aver riportato nell'ultimo decennio, salvo riabilitazione, squalifiche o inibizioni sportive definitive complessivamente superiori ad un anno da parte del C.S.I. nonché delle Federazioni Sportive Nazionali, delle Discipline Associate e degli altri Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal C.O.N.I. o di organismi sportivi internazionali riconosciuti;
e) non avere in corso squalifiche o inibizioni sportive definitive superiori a sei mesi comminate dal C.S.I. ovvero da una Federazione Sportiva Nazionale, Disciplina Sportiva Associata o altro Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal C.O.N.I.;
f) non aver subito sanzioni di sospensione dall'attività sportiva a seguito dell'utilizzo di sostanze e metodi che alterano le naturali prestazioni fisiche nelle attività sportive;
g) aderire esplicitamente ai principi ispiratori del C.S.I., mediante la sottoscrizione del Patto associativo che va riportato integralmente nel modello di accettazione della candidatura.
Sono ineleggibili a qualsiasi carica quanti abbiano in essere controversie giudiziarie col C.S.I., col C.O.N.I., con Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate o con altri organismi riconosciuti dallo stesso.
Non può essere eletto in Presidenza Nazionale, Regionale, Territoriale, organi e organismi e, se eletto, decade dal suo ufficio, l'interdetto, l'inabilitato, il fallito, o chi è stato condannato ad una pena che importa l'interdizione, anche temporanea, dai pubblici uffici o l'incapacità ad esercitare uffici direttivi.

PRESIDENTE TERRITORIALE:
La candidatura alla carica di Presidente di Comitato deve essere redatta sull’apposito modulo conforme al modello allegato sul quale devono essere riportati esattamente senza errori materiali a pena di nullità:
- i dati anagrafici del candidato;
- la società sportiva di appartenenza;
- il numero di tessera del CSI per l’anno in corso;
- la dichiarazione di essere in possesso dei requisiti generali di eleggibilità alle cariche sociali del CSI previsti dall’art. 56 dello Statuto;
- dichiarazione dell’insussistenza delle cause di incompatibili tà indicate nell’art. 58 dello Statuto;
- dichiarazione di insussistenza della causa ostativa di cui all’art. 21 dello Statuto, fatto eventualmente salvo quanto previsto dall’art. 6, comma 4, Legge 8/2018.
Allegato al modulo, inoltre, deve essere riportato integralmente il Patto associativo con la cui sottoscrizione il candidato, ai sensi di quanto previsto dall’art. 56, co. 1, lett. G), dello Statuto dichiara esplicitamente di aderire ai principi ispiratori del CSI.
La candidatura alla carica di Presidente di Comitato deve essere sottoscritta da almeno 5 affiliati.
Ogni sottoscrizione va compilata secondo il modello allegato e deve essere firmata dal legale rappresentante della affiliata, accompagnata dalla copia del documento di riconoscimento di chi l’ha sottoscritta.
Ogni società può sottoscrivere una sola candidatura per la carica di Presidente di Comitato.
La presentazione della candidatura è completata dalla firma per accettazione del candidato.

CONSIGLIERE TERRITORIALE
Il Consiglio del Comitato territoriale è eletto dall’Assemblea territoriale e la sua consistenza, ai sensi di quanto previsto dall’art. 52 dello Statuto, è così determinata:
- nei Comitati che contano sino a 200 associati: 8 consiglieri;
- nei Comitati che contano sino a 400 associati: 12 consiglieri;
- nei Comitati con oltre 400 associati: 16 consiglieri.
La consistenza dei soci è calcolata alla data del 30.06.2020.
Al fine di assicurare la rappresentanza di genere dovrà essere garantita la presenza di candidati di genere diverso nella seguente misura:
- nei Comitati che eleggono 8 consiglieri: almeno tre candidati di ogni genere;
- nei Comitati che eleggono 12 consiglieri: almeno quattro candidati di ogni genere;
- nei Comitati che leggono 16 consiglieri: almeno cinque candidati di ogni genere.
Possono candidarsi alla carica di consigliere del Consiglio Territoriale i tesserati al C.S.I. al momento della convocazione dell’assemblea elettiva (art. 57, co. 2, St.)
La candidatura alla carica di Consigliere territoriale deve essere redatta sull’apposito modulo conforme al modello allegato sul quale devono essere riportati esattamente senza errori materiali a pena di nullità:
- i dati anagrafici del candidato;
- la società sportiva di appartenenza;
- il numero di tessera del CSI per l’anno in corso;
- la dichiarazione di essere in possesso dei requisiti generali di eleggibilità alle cariche sociali del CSI previsti dall’art. 56 dello Statuto;
- dichiarazione dell’insussistenza delle cause di incompatibilità indicate nell’art. 58 dello Statuto ;
Allegato al modulo, inoltre, deve essere riportato integralmente il Patto associativo con la cui sottoscrizione il candidato, ai sensi di quanto previsto dall’art. 56, co. 1, lett. G), dello Statuto dichiara esplicitamente di aderire ai principi ispiratori del CSI.
Ciascuna candidatura alla carica di Consigliere deve essere sottoscritta da un numero di affiliati con diritto di voto aventi sede nel territorio del Comitato che è così determinato:
- nei Comitati che contano sino a 200 associati: 2 sottoscrizioni;
- nei Comitati che contano sino a 400 associati: 3 sottoscrizioni;
- nei Comitati con oltre 400 associati: 4 sottoscrizioni.
Ogni sottoscrizione va compilata secondo il modello allegato e deve essere firmata dal legale rappresentante della affiliata, accompagnata dalla copia del documento di riconoscimento di chi l’ha sottoscritta.
Ogni affiliato può sottoscrivere un numero di candidature pari a quello dei consiglieri da eleggere.

REVISORE DEI CONTI TERRITORIALE
L’Assemblea territoriale elegge, ogni quattro anni, un Revisore dei Conti territoriale effettivo ed un suo supplente (art. 55 Statuto).
Possono candidarsi a revisore dei conti territoriale i soggetti, anche non tesserati, che siano in possesso di requisiti oggettivi ed idonei all’esercizio della funzione.
La candidatura alla carica di Revisore dei Conti territoriale deve essere redatta sull’apposito modulo, appositamente predisposto, sul quale devono essere riportati esattamente e senza errori materiali a pena di nullità:
a) i dati anagrafici del candidato;
b) la dichiarazione relativa al possesso delle specifiche professionalità previste per questo ruolo: diploma di ragioniere o di perito commerciale; diploma di laurea in giurisprudenza, economia e commercio, scienze politiche, scienze bancarie o lauree affini; specifiche professionalità maturate nel lavoro o in incarichi presso Aziende, Enti pubblici e privati…; iscrizione all’Albo dei revisori con l’indicazione, in quest’ultimo caso, degli estremi dell’iscrizione stessa. Sono validi i diplomi di laurea conseguiti col vecchio ordinamento, quelli triennali e quelli quinquennali.
c) la dichiarazione di essere in possesso dei requisiti generali di eleggibilità alle cariche sociali del CSI previsti dall’art. 56 dello Statuto.
d) la dichiarazione dell’insussistenza delle cause di incompatibilità indicate n ell’art. 58 dello Statuto;
Allegato al modulo, inoltre, deve essere riportato integralmente il Patto associativo con la cui sottoscrizione il candidato, ai sensi di quanto previsto dall’ultimo comma dell’art. 56, co. 1, lett. g) dello Statuto, dichiara esplicitamente di aderire ai principi ispiratori del CSI.
La presentazione della candidatura è completata dalla firma del candidato.
Ciascuna candidatura alla carica di revisore dei conti territoriale deve essere sottoscritta da almeno un numero di affiliati pari a quelli necessari alla candidatura a consigliere territoriale.
Ogni affiliato può sottoscrivere un numero massimo di candidature pari al numero dei revisori dei conti da eleggere

Ogni Società sportiva può al massimo sottoscrivere:
  • Una sola candidatura per l’elezione del Presidente Territoriale;
  • Otto (8) candidature per l’elezione dei Consiglieri Territoriali;
  • Due (2) candidature per l’elezione dei Revisori dei Conti Territoriali.

In sede di assemblea territoriale le Società sono chiamate ad eleggere:
  • Un Presidente Territoriale;
  • Otto (8) Consiglieri Territoriali;
  • Un Revisore dei conti Territoriale effettivo e uno (1) supplente.

Ogni Società potrà esprimere:
  • Un solo voto per l’elezione del Presidente Territoriale;
  • Due (2) preferenze per l’elezione dei Consiglieri Territoriali;
  • Un solo voto per l’elezione dei Revisori dei conti Territoriali.

La Commissione per i Poteri e le Garanzie è composta dai tesserati:

  • CATTANEO MONICA
  • GRITTI ALESSANDRO
  • VAVOTICI VERONICA

In sede di assemblea le Società Sportive possono intervenire ed esprimere il loro voto tramite il Presidente oppure il Vice Presidente o, in caso di loro impedimento, di un qualsiasi altro tesserato purchè appartenente al consiglio direttivo della Società (art. 11 norme).

I moduli per la presentazione delle candidature sono disponibili presso la segreteria del Comitato nei consueti orari di apertura (Lun/Merc. 17.00-19.00 – Ven. 20.30-22.00).

In sede di assemblea le Società Sportive possono rappresentare, oltre a se stesse, solamente un’altra (1) Società, previa presentazione della relativa delega debitamente firmata.

Ogni delegato deve presentarsi alla Commissione per i Poteri e le Garanzie con un documento di riconoscimento e con la tessera C.S.I. dell’anno sportivo in corso (2020/2021).
Copyright Comitato Territoriale CSI di Crema 2021 - p.iva 01253090193
Torna ai contenuti | Torna al menu